Cosa sono diventato io?

Riprendiamoci la realtà e il tempo… per essere ancora uomini.

Riprendiamoci il tempo per amare, ascoltare, stare in silenzio, leggere, riflettere.

Ci rendiamo conto che crediamo di poter operare una bambina cieca condividendo un link?

Che condividiamo notizie di anni fa (perché ci è piaciuto il titolo, non l’articolo) convinti di essere sulla cresta dell’onda?

Che se condividiamo santi e madonne perché la salute e il lavoro ci scenderanno come manna dal cielo?

Che siamo scesi nelle piazze a fare fiaccolate per cani e gatti ma sparano alla luce del sole cinque colpi di pistola ad un ragazzo e ne parliamo sottovoce a tavola con i parenti?

Ma cosa sono diventato io?

Un burattino che inneggia al Fascismo perché il link dice che a quei tempi si lavorava, non c’erano i “negri” e si costruivano le strade.

La mafia non esiste ma ho la Bacheca piena di “Totò Riina Santo Subito” e “Rosi Abate sei il mio idolo”.

Riprendiamoci il tempo per dare valore al tempo.
“Per essere nel mondo ma non del mondo.”

Per essere vivi, veri, uomini reali.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: