Riflessioni

Programma Elettorale

Stamattina al mercato, mi hanno colto impreparato
tutta la gente, in un sol momento mi chiedeva il cambiamento.
E allora…ECCOMI – con commozione – con la fascia tricolore
ad urlare – con coraggio – sono vero non un miraggio!

E allora inizio: Punto primo – col cambiamento pian pianino –
Legalità, legalità! Questo da oggi non si fa!
Ho proposto la soluzione di punire con sanzione,
Chi non ama, chi non protegge, chi l’ambiente qui distrugge.
E poi di corsa sia ben punito chi non pargheggia “belllu pulitu”.

No, non posso accontentare il Suo bisogno di fabbricare
sul bagnoasciuga, lì sulla spiaggia, mentre nel mare blu galleggia
un ombrellone, un’astronave e anche un bidone nucleare.
No! Non lo concedo, non lo condono, ho scelto d’essere sì buono
ma con la legge, non il gregge, chi Barabba sempre sceglie.

Non accetto nessuna menzione per poltrone in processione
Quindi vussurìa, mia signorìa, qui per casa vostra non c’è via.
Più bellezza. Più Cultura. Differenziate la spazzatura.
Legalità. Legalità. Lottiamo insieme per la libertà!

Ma stamattina al mercato, mi hanno colto impreparato:
Ridacci la nostra quotidianità e a fanculo la libertà!

#legalità #innovazione #ilcambiamentononlovogliamo #calabria

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...