Poesie in Dialetto Calabrese

…vaju a casa e fazzu u stessu

Sgranu rosari e mi fazzu a cruci
Tri boti mu rriva a Cristu sicura
Mu fazzu cridiri ca ‘sta lingua amara
Comu lu zuccaru eni duci

Oh pater noster e ave Maria
Facitimmilla per caritá
Giaculatoria e gloria sia
Ma sulu finu a chi restu cca

Cu la facci d’amuri e cu cori arraggiatu
Sta grazia vi chiedu Madonna mia
È fattu mio si fazzu piccatu
Compessu alla cruci e jestimu pa’ via

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...