Poesie d'Essere & Infinito

A tu per noi

 

Nemico in patria
Forestiero tra i miei
Sconosciuti sguardi di vuoto
Non li conosco
Non possono essere i Tuoi
Il cuore di pietra é un canto muto

Tu li hai creati come fossero noi
Disegno di amore misericordioso
Ma non capiscono e van per vanitá
E non trovan riposo

Gettan la sorte sui miei capi e
Chiedono prove d’amore
Questa croce che porto con me
Vale più di mille parole..

Si spezza la pietra
come il mio costato
Perché sgorga Acqua pura
Ama e scorda il peccato
Ama senza paura

Sciogli il cuore, ama e guarda a Dio
La pace é nel Suo sguardo
La vita é nell’altro,
non nel tuo io
Scalda il tuo cuore di ghiaccio

Sei il mio specchio
Sei mia creatura
Sei il mio principio e la fine
Ama senza paura
Amami oltre il confine

Lascia che i tuoi occhi
siano i miei
Sia mio il tuo cuore
Porto io la tua croce perché
Sei il mio io, l’altro e l’amore

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...