Poesie d'Amore & Passione, Poesie d'Essere & Infinito, Poesie di Vita

Uno

 

Mi faccio spazio nel mio tempo
Fondendomi col mondo
Sentendomi un tutt’uno,
Amando dal profondo
Partendo dalla polvere
Per polvere tornare
Cercando sempre un verso
Da poter cantare
La vita, l’emozione, una spada dritta al cuore
La Coltivo e la curo come se fosse un fiore
Perché da ogni alito
di vita dolorosa
Che importa che abbia spine?
Io ne faró una rosa
E se la notte poi
vorrá essere il mio sole
Io godró delle stelle
E alla luna le mie parole
Da una ferita aperta
Sapró far uscir germogli
Che annaffio con la mia anima
Piantati tra i miei fogli
E anche se nella luce
Il mondo vede solo oscuro
Sepolto nel passato
E voglia di futuro
Io continuo a cantare
con una certa speranza
Le mie parole, la mia vita,
Scritte in una danza
Tanto maledetta quanto santificata
La danza di questa terra
A morte condannata
Che alla sua anima mi ha fuso, radicata dal profondo
Rendendomi uno con la terra, uno con il mondo.
La polvere é il mio trono
Il mio mantello il vento
Uno con la pioggia
Volo libero e contento!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...