Poesie in Dialetto Calabrese

Soni Calabrisi

Drin drin drin a sveglia sona
A campagna nc’indi jamu
Cocodé su pronti l’ova
Setti sulu di na manu

Mo ch’é atu u suli e calia
Centu pecuri alla chiana
Bee bee fannu pa’ via
U pasturi grida e chiama

Issa issa é nova a luna
Coffa, rizza e a varca vara
Chissa é notti di fortuna
Chissa é luna i pisci spata

Fffhhh fhhh mina u ventu
Chi tuttu quantu si volau
Cip cip  a n’arceju d’argentu
Armenu u cantu ci restau

Dron dron dron sta chitarra
Sta sonandu cca pe ttia
Tum tum lu tamburellu
É vuci di sta terra mia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...