Riflessioni

Rogliano | L'”essenza” della Passione

MariellaMatera

24 Marzo 2013. Rogliano (CS), Domenica delle Palme.

Nuda. Così pare presentarsi la 30° Edizione della Passione Vivente di Rogliano, quasi ad accogliere visceralmente l’invito di Papa Francesco, dopo che un vento, completamente contrario, l’ha spogliata delle meravigliose scenografie.
Certo è strano, il sole spendente e caldo del sabato e la folata di vento di Domenica. L’aspettativa e il risultato.

Quando sono arrivata in piazza e ho visto solo l’impalcatura, mi è venuto un nodo in gola, avevo visto la sera prima i giovani con foga sistemare tutto, ho pensato al duro lavoro, ai sacrifici di quel team “superaffollato” e poi tutto ridotto al nulla.
Per un attimo ho cercato tra gli sguardi degli attori una parola, ma quando hanno annunciato che la rappresentazione ci sarebbe stata lo stesso, una parola l’ho cercata altrove.

“Ho rinunciato a chiedervi il silenzio, perché prima di chiederlo a voi, devo farlo io.
Ritorno in me, mi cerco…cerco la mia essenza, lì..lì posso trovarla, nel silenzio”, 
risuonavano dall’altare, durante l’omelia del mattino, le parole di don Santino; e forse, senza volerlo, ci stava inducendo a ciò che sarebbe stato: avremmo dovuto accogliere passo dopo passo ogni singola parola della “Passione di Cristo”, non avremmo avuto modo di soffermarci sulla superficialità estetica, ma incarnare la Parola.

E’ stato inevitabile ripensare al miracolo che sta investendo la Nostra Chiesa che, anche se lentamente, si sta spogliando di tanti decori e che, forse, lo Spirito Santo ha scelto di aleggiare tra l’incanto di Rogliano. Già lo Spirito Santo…che ha saputo bene cosa custodire durante la tempesta: quella barca….la barca di Pietro guidata da Cristo!

“Salite su questa barca senza niente”, ancora un’occasione di scegliere noi chi essere, dove andare, con chi andare.
La barca e la croce intatte.
L’unica direzione è farsi Cristo, ritrovarsi nell’umiltà, nell’essenza dell’essere e spalancare le ali all’amore.

Forse, questa volta, il risultato ha largamente superato le aspettative.
Grazie!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...