Poesie d'Amore & Passione, Poesie di Vita

Solo pazzi

 riflessione su una poesia di Alda Merini tratta da “Poema dellla Croce”

https://i0.wp.com/www.ctr.it/back_end/images_news/1288947614.jpg

..il grido…
il grido lacerante della croce:
Dio mio, Dio mio, perchè mi hai abbandonato?
Pari alla solitudine di un uomo che cinto di cemento urla:
perchè mi avete abbandonato?
Entrambi condannati per pazzia,
privati nell’effimera vita,
della sua essenza per l’ignobile mente dell’uomo,
capace di giudicare, ora, le mente che non gli appartiene.
Ai piedi della croce, la solitudine imperversa nelle ferite, ormai dolci,
perchè uniche compagne della morte.
La morte, che più di quella corporale è ora la morto dello spirito!
Siete pazzi!
Vi coronano di spine, poi gli sputi e gli schiaffi…
come se fosse poco l’esilio dell’esistenza!
Pazzi…rinchiusi tra le mura del giudizio dei possenti…
Pazzi…
ma forse gli unici conoscerti del barlume della verità!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...